Colorante Giemsa

La colorazione Giemsa è una soluzione glicemico-metilica di Azur II e di Eosina, utilizzata in particolar modo per colorare i cromosomi presenti nel nucleo cellulare. Viene utilizzata diluita in acqua distillata con un rapporto di (1:10).

Spesso è utilizzata in combinazione con la soluzione di May-Grunwald per clorare gli strisci di sangue, i tessuti linfoidi e i granulomi, in modo da ottenere un contrasto maggiore tra i diversi componenti cellulari.

 

Codice Variante U.M.
LAB2231/01 500 ml PZ
vai a Laboratorio